Inaugurazione 35° edizione del Circuito Master Old Stars

0
351

Il taglio del nastro affidato ai responsabili dei vari sci club; il coltello per il taglio della torta personalizzata   inferto dai milanesi Roberto Cantù e Gianni Vallè, il primo di 92 anni, l’altro di dieci anni più giovane; davanti ad una cinquantina di persone in un locale di Pontida (Bg), ha preso ufficialmente il via la 35^ edizione del Circuito Interregionale di sci Master Old Stars, da sempre allestito dallo sci club Ski Mountain di Bergamo.

Dopo 18 mesi di forzata lontananza, i protagonisti del “mercoledi da leoni” hanno potuto finalmente ritrovarsi e condividere il desiderio di tornare ad affrontare i paletti, con un calendario che prevede le tradizionali 15 gare infrasettimanali e con tante novità tra cui una una pre gara il 7 gennaio a Lizzola, un test generale per atleti ed organizzatori.

Dal 12 gennaio al 9 marzo, inizio e conclusione a Temù, gli Old Stars saranno impegnati in otto prove di gigante, quattro superG e tre gigantoni, condite con le combinate di Borno, di Chiesa Valmalenco e Tonale; molte le novità della stagione che sono state illustrate da Guido Vaini a cominciare dalle nuove categorie femminili ogni 5 anni come per i maschi; gli allenamenti condotti da Mariano Galas il giorno precedente la gara sulla stessa pista del giorno successivo e la possibilità dopo la gara di fare ancora alcune discese tra i pali; la partnership tecnica con il produttore di sci artigianali Carpani concepiti proprio per il mondo Master; la novità delle premiazioni e della trasmissione dei risultati in tempo reale sugli smartphone ; la nuova divisa Master Old Stars prodotta dalla RH+; ed ovviamente le norme sanitarie che saranno adottate con l’obbligatorietà del green pass per organizzazione e concorrenti.

Ad oltre un mese dalla partenza delle gare e con tanta voglia di rimettere gli scarponi, nel corso della presentazione si è comunque respirata quell’aria buona e di amicizia che ha sempre caratterizzato il gruppo, una coesione che ha permesso di archiviare già 443 gare con la partecipazione stimata di circa 60mila concorrenti. Ed il circo dei Master Old Stars non ha alcuna intenzione di fermarsi qui.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

17 − sedici =